ARTE PER LA VITA

ARTE PER LA VITA
RASSEGNA PITTURA PER GIOVANI ACCADEMIE BELLE ARTI ITALIANE

mercoledì 21 dicembre 2011

Interventi urgenti in materia di malattie epatiche : accolta la richiesta dei malati per la istituzione della “Liver Unit”, o Unità di Epatologia



Federazione Nazionale Liver-Pool, onlus

La Liver-Pool è la Federazione Nazionale delle Associazioni di Volontariato per le Malattie Epatiche ed il Trapianto di Fegato. La Liver-Pool è iscritta all’Anagrafe unica delle Onlus (n° 45979 del 14.03.2005).

DOPO ANNI DI BATTAGLIE CONDOTTE DALLA FEDERAZIONE NAZIONALE LIVER POOL NASCE "LIVER UNIT"


IL PRIMO PASSO DELLA POLITICA PER L'ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE 
A SOSTEGNO DEI MALATI DI FEGATO NELL'UNITA' DI EPATOLOGIA
DISEGNO DI LEGGE
d’iniziativa del senatore Stefano DE LILLO
Presentato in data 16 dicembre 2011; annunciato nella seduta n. 649.




http://donazionetrapianto.blogspot.com/

giovedì 15 dicembre 2011

Dalla Regione PUGLIA : “S.O.S. dal Sud” sulla Donazione e Trapianto



COMUNICATO STAMPA


Dalla Regione PUGLIA  : “S.O.S. dal Sud”
A Massafra domenica il 15° Raduno ATO Puglia
Sulla Donazione e Trapianto

Raduno nazionale dei trapiantati di Organi e Tessuti, pazienti in attesa di trapianto, emodializzati famiglie di donatori di organi, Istituzioni, Medici, Infermieri  e Enti Pubblici.
Si tiene domenica, 18 dicembre, presso l’Appia Palace Hote ed è organizzato dall’ATO Puglia con  la Federazione Nazionale Liver Pool, Forum, , Comune di Massafra, Consulta della Associazioni di Massafra, Regione Puglia e coordinamento Regionale Trapianti, Provincia di Taranto e Centro Servizi Volontariato Taranto.

La Sardegna sarà presente all'incontro con il Presidente dell'ASSOCIAZIONE SARDA TRAPIANTI nonchè Conigliere Nazionale della Federazione LIVER POOL che parlerà del ruolo del volontariato in Sardegna nel settore della Donazione e Trapianto.

Verrà presentato in anteprima il 
DISEGNO DI LEGGE del Senatore Stefano De Lillo
 "Interventi urgenti in materia di malattie epatiche".
Nuova organizzazione assistenza ospedaliera epatologica 
“Liver Unit” Unità di Epatologia.
In data 15.12.2011 la proposta è stata accolta e fata propria dal Sen.Stefano De Lillo e verrà portata in commissione per l’iter di approvazione. 
Il Presidente dell’Associazione Sarda Trapianti, a nome della Federazione LIVER POOL, aveva sollecitato tale provvedimento al Ministro della Salute ed alla competente commissione Sanitaria del Senato durante la tavola rotonda svoltasi al Ministero della Salute per la celebrazione della “giornata mondiale delle Epatiti”(29.11.2011)

venerdì 9 dicembre 2011

Attivita’ e Immagini 2011

  •         Dicembre - Nuova organizzazione assistenza ospedaliera epatologica :

             ·            23 NOVEMBRE 2011 UN APPELLO URGENTE!!!!

L.R. 12/2011, art. 18 comma 3 - Estensione ai Trapiantati di Fegato, Cuore e Pancreas di alcune provvidenze di cui alla L.R. 11/85.


              ·            OTTOBRE 2011 Sorridete ancora “la vita è bella”!!

              ·             OTTOBRE 2011 Trapianti: al Brotzu si balla.Maccioni: "Molto bello il videoclip"    http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/10/spot-offensivo-risponde-il-trapiantato.html


  ·      OTTOBRE 2011 - ogni giorno..... con l'aiuto di tutti.....TRAPIANTIAMO UN PO' DI FELICITA' NEI    NOSTRI PAZIENTI COMUNICATO STAMPA

·         OTTOBRE 2011 Cagliari THotel 30 Sett e 1 Ottobre 2011.Congresso trapianti di rene e problematiche urologiche


·         SETTEMBRE 2011 Comune di Sardara. 141° Festa di Santa Mariaquas con i trapiantati e i volontari


·         Iglesias 16 Settembre 2011: La Piazza della Solidarietà


·         9 SETTEMBRE 2011 Caserma Carabineri  Iglesias 400 Giovani al Convegno sulla donazione e trapianto degli organi. IGLESIAS DONAZIONE ORGANI  - Giovani Carabinieri e ragazzi della "mini naia" a convegno sulla DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI


·         31 LUGLIO 2011 Report Trapianti Sardegna nel primo semestre 2011. Dati incoraggianti buon risultato a fine anno.


·         16 LUGLIO 2011 Intervista Presidente Federazione Nazionale LIVER POOL


·         24 GIUGNO 2011 DOPO 6 LUNGHI ANNI DI BATTAGLIE E DI PROPOSTE Il consiglio Regionale approva!


·         IGLESIAS 29.05.2011 "INSIEME PER LA VITA"


·         Palermo 25 MAGGIO 2011: Convegno Nazionale LIVER POOL : Malattie del fegato, donazione e trapianto: un appello dei volontari

·         Iglesias MAGGIO 2011 INSIEME PER LA VITA : DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI

 

·         VI Edizione "Sport per la vita" Iglesias 19 maggio 2011 http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/05/vi-edizione-sport-per-la-vita-iglesias.html


·         Padova : Sabato 14 Maggio alle ore 17 nella Sala Paladin di Palazzo Moroni (Municipio di Padova) “LA VITA E’ UN DONO, DONIAMO LA VITA!”http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/05/padova-12052011-la-vita-e-un-dono.html

 

·         11 Maggio 2011 : SARDEGNA UNO “ARASOLE' “- trasmissione dedicata alla donazione e trapianto di organi http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/05/giornata-nazionale-sulla-donazione-e.html

·         APRILE 2011 “Arte per la Vita Alessandro Ricchi” : Rassegna di pittura per giovani studenti Accademie Belle Arti d’Italia 1° Annuncio http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/04/arte-per-la-vita-alessandro-ricchi.html


·         Brigata Sassari APRILE 2011 http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/04/sassari-brigata-sassari-caserma-comando.html


·         1 APRILE 2011 Campagna  Forze armate “DIFENDI LA PATRIA DAI VALORE ALLA VITA” ”http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/04/comunicato-stampa-campagna-regionale.html Album Foto Teulada 1°Reggimento Corazzato


·         Cagliari Brotzu 19 marzo 2011 GIORNATA REGIONALE DELLA DONAZIONE http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/03/giornata-regionale-della-donazione.html


·         Oristano MARZO 2011 Intervento  dal presidente Giampiero Maccioni  riguardante in particolare la partecipazione unitaria dell' AITF alla LIVER POOL http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/03/intervento-inviato-dal-presidente.html


·         Convegno AISF 24 febbraio 2011 Roma: i volontari e i malati di fegato chiedono assistenza di qualità http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/02/convegno-aisf-24-febbraio-2011-roma-i.html


·         NUORO 29 Gennaio 2011  tendostruttura Piazza Vittorio Emanuele http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/2011/01/nuoro-29-gennaio-2011-ore-1600.html



 


venerdì 2 dicembre 2011

LA PROPOSTA DELLA LIVER POOL e dell‘ASSOCIAZIONE SARDA TRAPIANTI “Liver Unit” Unità di Epatologia"

“Liver Unit”, o Unità di Epatologia

In data 29.11.2011 la proposta è stata presentata, dal Presidente dell’Associazione Sarda Trapianti, a nome della Federazione LIVER POOL, al Ministro della Salute ed alla competente commissione Sanitaria del Senato -durante la tavola rotonda svoltasi al Ministero della Salute per la celebrazione della “giornata mondiale delle Epatiti”.

In particolare il Sen.Stefano De Lillo ha recepito tale istanza ed ha in corso di preparazione una proposta di legge quadro su tale argomento per la istituzione della “Liver Unit”, o Unità di Epatologia in tutte le regioni italiane analogamente a quanto accade per le patologie cardiache e renali.

Per quanto riguarda la regione Sardegna da tempo abbiamo sollecitato i vari assessori ed anche l’attuale Assessore De Francisci che ha già ricevuto analoga richiesta per varare una legge che riordini il settore epatologico dell’isola con opportune modifiche del piano sanitario regionale.

Dalla proposta LIVER UNIT vogliamo stigmatizzare:

….Dallo studio delle malattie del fegato alle necessità della persona malata. Un approccio, integrato e multidisciplinare, per rendere più omogenea, qualificata e appropriata la cura del malato. Dalla prevenzione alla diagnosi, dal trattamento

all’assistenza, dalla terapia semintensiva al trapianto e alla donazione degli organi: con il ruolo,determinante, del volontariato.

Non è, infatti, concepibile che, ancor oggi, l’assistenza e le cure epatologiche in Italia - per malattie che comportano più di 50mila ricoveri all’anno in degenza ordinaria e altrettanti in Day Hospital - siano erogate da strutture che differiscono enormemente per caratteristiche strutturali e storia culturale e delle quali non esiste alcuna verifica d’accreditamento specifico e non sia neppure possibile una classificazione di livello - di grado o di stadio - per entità, intensità o complessità, delle cure fornite.

Tutto ciò deve essere superato. Solo così, sarà possibile intervenire, ancor più, sul fronte della prevenzione e della diagnosi precoce, creando nuovi network clinici per le cure più avanzate, offrendo una nuova assistenza ospedaliera semintensiva epatologica (integrata in un sistema che preveda, nel percorso del malato, anche l’assistenza domiciliare) e creando i giusti collegamenti affinché una Liver Unit, nella singola azienda, nell’ospedale o nella regione, possa offrire le migliori cure e un’assistenza ottimale ai pazienti affetti da malattie del fegato…..

Allegato www.liver-unit.org - http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=279254

Giampiero Maccioni

Presidente Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”
Consigliere Nazionale Federazione LIVER POOL
cell.3476106054
http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/

giovedì 24 novembre 2011

ASSOCIAZIONE SARDA TRAPIANTI: TRAPIANTATI DI CUORE FEGATO E PANCREAS DELLA SARDE...

ASSOCIAZIONE SARDA TRAPIANTI: TRAPIANTATI DI CUORE FEGATO E PANCREAS DELLA SARDE...:
TRAPIANTATI DI CUORE FEGATO E PANCREAS DELLA SARDEGNA RECATEVI SUBITO

PRESSO IL VOSTRO COMUNE DI RESIDENZA PER SEGNALARE LA VOSTRA CONDIZIONE DI TRAPIANTATI...

ENTRO IL 2 DICEMBRE 2011!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TRAPIANTATI DI CUORE FEGATO E PANCREAS DELLA SARDEGNA

RECATEVI SUBITO PRESSO IL VOSTRO COMUNE DI RESIDENZA PER SEGNALARE LA VOSTRA CONDIZIONE DI TRAPIANTATI E POTER AVERE I BENEFICI DELLA LEGGE PER L'ANNO 2011.

Ciò è urgentissimo! Perchè la Regione Sardegna ha invitato i comuni : Al fine di poter procedere all'impegno della somma stabilita dalla Legge Regionale, ha urgenza di conoscere il numero dei possibili beneficiari e i loro Comuni di residenza, pertanto si chiede la collaborazione dei Comuni affinchè venga inviato il numero dei residenti aventi diritto ai benefici di legge.
E ancora
TALI DATI DEVONO ESSERE TRASMESSI DAI COMUNI

ENTRO IL 2 DICEMBRE 2011 !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ANDATE SUBITO

mercoledì 23 novembre 2011

L.R. 12/2011, art. 18 comma 3 - Estensione ai Trapiantati di Fegato, Cuore e Pancreas di alcune provvidenze di cui alla L.R. 11/85.

UN APPELLO URGENTE!!!!
Nel prendere atto della prossima scadenza del 2 Dicembre("Al fine di poter procedere all'impegno della somma stabilita dalla Legge Regionale, questa Direzione ha urgenza di conoscere il numero dei possibili beneficiari e i loro Comuni di residenza, pertanto si chiede la collaborazione dei Comuni affinchè venga inviato il numero dei residenti aventi diritto ai benefici di legge)
suggerisco una soluzione possibile e concreta nel ricorrere agli elenchi dei trapiantati che sono in terapia di monitoraggio presso l'ospedale Brotzu che sono i soli ed esclusivi depositari di tali elenchi.
Noi da parte nostra abbiamo già attivato le nostre opportune comunicazioni ai pazienti di nostra conoscenza ma che rappresentano una piccola rappresentanza degli aventi diritto.In attesa di un vostro riscontro porgiamo i più sinceri e cordiali saluti.
Giampiero Maccioni
Presidente
Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”
Consigliere Nazionale
Federazione LIVER POOL
P.S.
Al DG del Brotzu ed ai responsabili dell'URP aziendale, chiedo di collaborare per rendere possibile tale disponibilità degli elenchi.

Prendo atto con soddisfazione che la nostra sollecitazione è stata tempestivamente accolta dall'Assessore che ringrazio a nome di tutti i soci, amici e pazienti interessati.
Giampiero Maccioni
Presidente
Associazione Sarda Trapianti Alessandro Ricchi
Consigliere Nazionale
Federazione LIVER POOL

Richiesta Associazione Sarda Trapianti
----Messaggio originale----
Da: giampmaccioni@tiscali.it
Data: 22/11/2011 16.50
A: "Corrado Meloni"
Ogg: emendamento collegato finanziaria 2011-2013 che estende a tutti i trapiantati le provvidenze previste sin dal lontano 1985 per i soli emodializzati e trapiantati di rene(legge 8 maggio 1985, n.11).

Faccio seguito alla telefonata odierna per segnalare all'Assessore De Francisci l'adempimento concreto dell'emendamento approvato al collegato della finanziaria 2011-2013 che estende a tutti i trapiantati le provvidenze previste sin dal lontano 1985 per i soli emodializzati e trapiantati di rene(legge 8 maggio 1985, n.11).

4. Le provvidenze di cui al secondo alinea dell'articolo 1 della legge regionale 8 maggio 1985, n. 11 (Nuove norme per le provvidenze a favore dei nefropatici), sono estese anche ai trapiantati di fegato, cuore e pancreas; alla relativa spesa, valutata in euro 100.000 annui, si fa fronte mediante le disponibilità recate dall'UPB S05.03.007. 24 Maggio 2011

Infatti dalle notizie acquisite dai comuni della Sardegna risulta che gli uffici preposti all'attuazione del provvedimento sono all'oscuro di tutto. Occorre perciò che l'Assessorato Regionale faccia pervenire con tempestività quanto è necessario perchè il provvedimento abbia efficacia e allievi il disaggio dei pazienti trapiantati che non ricevono risposta.
Attendo tua risposta.
Cordiali saluti.
Giampiero Maccioni

martedì 25 ottobre 2011

Trattamento dell'epatite C cronica

Dalla nostra associazione EpaC Federata LIVER POOL


INCIVO® (Telaprevir), è stato approvato dall'Unione Europea per il trattamento dell'epatite C cronica

Il farmaco offre una maggiore percentuale di guarigione ai pazienti affetti da Epatite C cronica di genotipo 1 rispetto alla terapia standardBeerse, Belgio, 20 Settembre 2011 – Tibotec Virco-Virology BVBA, una delle aziende farmaceutiche di Janssen, ha annunciato oggi che la Commissione Europea ha approvato telaprevir, un antivirale ad azione diretta (DAA), inibitore della proteasi, per il trattamento dei pazienti adulti affetti da Epatite C cronica di genotipo 1, in combinazione con interferone alfa peghilato e ribavirina. Con questa nuova classe di farmaci, di cui telaprevir è la novità più recente, i pazienti affetti da questa ... Continua a leggere

sabato 22 ottobre 2011

DONAZIONI DI ORGANI : si può fare di più!


(22 ottobre 2011) STRASBURGO –
L’Italia è protagonista di un vero e proprio paradosso: secondo il nuovo Rapporto mondiale sui trapianti, presentato oggi a Strasburgo in occasione della XIII Giornata europea della donazione e del trapianto di organi, nonostante il nostro sia uno dei paesi dell’Ue con il maggior numero di trapianti eseguiti all’anno, ha visto infatti morire nel 2010 ben 511 pazienti in lista d’attesa.

Se ci si sofferma su alcuni esempi, si legge nel rapporto che in 195 erano in attesa per un fegato “nuovo”, in 159 sono deceduti mentre aspettavano invano il trapianto di un rene. Ancora: 98 persone necessitavano di un cuore, ma non ce l’hanno fatta, mentre in 59 attendevano l’ok per un trapianto di polmoni.
Scorrendo le pagine del Rapporto mondiale sui trapianti curato dal direttore dell’Organizzazione spagnola per il trapianto, per conto del Consiglio d’Europa e pubblicato lo scorso mese di settembre, si nota come in Italia esista una vera e propria forbice tra le regioni.

Nel primo semestre 2011, tuttavia, è stata la Toscana a stabilire il record di 69,7 donatori su un milione di abitanti, contro il dato generale in Italia che è di 33. Sempre la Toscana ha fatto registrare 42,7 trapianti procurati, 37,3 effettivi e 31,9 utilizzati, quando invece il dato nazionale è, rispettivamente, di 17,3, 15,8 e di 14,9.

Restando sempre in ambito sanitario, secondo il rapporto dell’Istat “Noi Italia”, più precisamente andando a spulciare i dati relativi all’offerta ospedaliera nel nostro paese, si legge che per quanto concerne i posti letto nell’Ue allargata a 27 Stati, nel 2008 l’Italia con 3,7 ogni mille abitanti è al di sotto della media europea di 5,6, risultando tra l’altro fra gli Stati con l’offerta ospedaliera più bassa. È pur vero, tuttavia, che una simile situazione è collegata oltre che a storiche carenze strutturali nelle diverse aree del paese, anche alle politiche sanitarie nazionali e regionali volte al massimo risparmio.
Donato Capozzi
Leggi anche

martedì 18 ottobre 2011

RAI 2 Mercoledì 19 Ottobre dalle 11.00 alle ore 13.00



"I FATTI VOSTRI"
per parlare di DONAZIONE E TRAPIANTI DI ORGANI
Con Giancarlo Magalli, Adriana Volpe, Marcello Cirillo e Paolo Fox appuntamento nella piazza, ricostruita nello Studio 1 di Via Teulada

Intervengono dalla Sardegna :

Dott.Mauro Frongia
direttore del Dipartimento di Patologia Renale - S.C. Urologia e Trapianto Renale, dell’Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari

Giampiero Maccioni
Trapiantato di cuore da 15 anni ed il lista d’attesa a Pavia per un secondo trapianto
Presidente Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”
Consigliere Nazionale Federazione LIVER POOL


Alberto Deiana
Presidente Associazione Elisa Deiana Onlus

Ospiti in studio
Marianna Racca e Silvia Lilliu Trapiantate di rene - Simone Bandinu Infermiere Brotzu
Riccardo Salvago e Massimiliano Medda

Dopo aver visto la trasmissione ed aver notato l'assenza della messa in onda delle interviste al sottoscritto ed all'amico Deiana (di durata complessiva di 60 secondi!!!) realizzate dal giornalista di RAI 2 (come quella al Dott.Frongia) mi corre l'obbligo da paziente e da al Presidente dell'Associazione Sarda Trapianti di elevare una protesta per l'atto inconsulto e spregevole di essermi sentito "utilizzato" assieme ad Alberto Deiana (Presidente dell'Associazione Elisa Deiana onlus) sfruttando la disponibilità ed il sacrificio di correre da Iglesias a Cagliari per offrire il parere dei pazienti trapiantati e delle loro famiglie sulla bontà del video che avevo espresso nel web e nei giornali regionali e nazionali.
Come qualcuno ha detto in altre tristi occasioni..PECCATO!!!!!

PERCHE' LA TRASMISSIONE HA CONTRIBUITO A VALORIZZARE IL MESSAGGIO DEL VIDEO SULLA DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI


Agli autori e conduttori dico solo che tagliando sessanta secondi di tempo hanno di fatto impedito di parlare ai rappresentanti delle associazioni di volontariato dei donatori e dei trapiantati che hanno contribuito non poco alla promozione della cultura della donazione e del trapianto degli organi anche nello specifico argomento del video del Brotzu.
Agli autori della trasmissione Michele Guardì, Giovanna Flora e Rory Zamponi e del servizio realizzato che apprezzo chiedo solo che le motivazioni della mancata messa in onda delle interviste siano pubblicamente rappresentate nella prossima trasmissione magari leggendo il testo delle medesime.
Giampiero Maccioni

19 ottobre 2011 06:44

LA LETTERA DI SCUSA DI RAI 2

SANITÀ: DA GIOVEDÌ PARTE LA BANCA DEL SANGUE CORDONALE DELLA SARDEGNA -

domenica 16 ottobre 2011

Quattro trapianti di rene in meno di 24 ore!

Dott. Mauro Frongia Cagliari - Dottssa Maria Cossu Sassari - Giampiero Maccioni

Sorridete ancora “la vita è bella”!!

E la vita continua….ogni giorno con l’aiuto di tutti trapiantiamo felicità nei nostri pazienti…

In Sardegna: Quattro trapianti di rene in meno di 24 ore!

Quattro persone in lista d’attesa sono rinate a vita nuova grazie al dono di sé di due sardi che non ci sono più!

Sempre lui, il Dott. Mauro Frongia “ballando e cantando”, con la sua arte medica e della sua equipe, del centro trapianti dell’Ospedale Brotzu, da Nuoro a Cagliari ha prelevato e trapiantato quattro reni.

Salgono così a 45 il numero di reni trapiantati fino ad oggi in Sardegna (compreso un trapianto eseguito nel centro di Sassari, purtroppo ancora inattivo per una ristrutturazione della sala operatoria) che possono ragionevolmente raggiungere e superare i 50 reni superando di gran lunga quelli effettuati nello scorso anno.

L’Associazione Sarda Trapianti nel sottolineare la generosità dei donatori e l’efficienza della rete trapiantologica isolana auspica la ripresa dell’attività dei trapianti di rene a Sassari sollecitando l’Assessore per un intervento di solecitazione per la realizzazione dei lavori in corso.


martedì 11 ottobre 2011

Video sui trapianti: quando la critica nasce dalla non conoscenza.
......I medici e il personale sanitario che lavorano nelle equipes e nei reparti trapianti sanno che in quel momento il paziente sta avendo una seconda opportunità, il regalo di una nuova vita. E trovo incredibilmente straordinario che abbiano voglia di “celebrarlo” come si fa quando nasce un bambino......

TRAPIANTI SARDEGNA Oltre lo spot aumentato le donazioni nel primo semestre









http://issuu.com/mugghio/docs/sardegnaquotidiano_20111010

lunedì 10 ottobre 2011

Spot offensivo? Risponde il trapiantato: "No, è un gioioso invito alla speranza"


L'Unione Sarda.it

Medici e infermieri che ballano per sensibilizzare alla donazione degli organi non sono un'offesa alla dignità dei malati. Lo sostiene Giampiero Maccioni, presidente dell'Associazione sarda trapianti "Alessandro Ricchi": "La loro gioia è un invito a non avere paura".

Quindici anni fa ha subito il primo trapianto e ora attende di sottoporsi nuovamente all'intervento. Giampiero Maccioni, presidente dell'Associazione sarda trapianti “Alessandro Ricchi” e Consigliere nazionale della Federazione "Liver pool" promuove a pieni voti lo spot del Brotzu: "Nonostante le polemiche vuole trasmettere un messaggio di speranza e di gioia per la salute ritrovata - sottolinea - è anche un prezioso incoraggiamento per chi è in lista d’attesa, invita ad affrontare senza paura il trapianto e a donare gli organi per dare felicità a chi altrimenti sarebbe perduto>.

domenica 9 ottobre 2011

Dott.Frongia, Dottssa Cossu e Giampiero Maccioni
al Convegno sui trapianti del 1 Ottobre 2011

Trapianti: al Brotzu si balla.

Maccioni: "Molto bello il videoclip"

http://www.mainfatti.it/trapianti/Trapianti-al-Brotzu-si-balla-Maccioni-Molto-bello-il-videoclip_039139033.htm

Sorridete “la vita è bella”!!

Intervento sulla discussione del video dell'Ospedale Brotzu
a conclusione del Convegno sui Trapianti di rene del 1 Ottobre 2011

Accolgo l’invito e la sostanza profonda del moto del film di Benigni:

Sorridete “la vita è bella”!!


In più voglio ringraziare Vito Biolchini per aver offerto questa opportunità.
Come diceva un mio amico di “mondo “ …delle cose… l’importante è che se ne parli!!

http://vitobiolchini.wordpress.com/2011/10/06/


E rientrando per l’ultima volta nel merito delle osservazioni dell’anonimo Giovy, anche dopo l’articolo del Corriere della Sera di oggi ,Io credo che questo video portando, a modo suo, la gioia e la spensieratezza dei trapiantati e degli operatori e sanitari “in corsia” con la musica ed il ballo abbia anche creato di fatto una domanda sulle origini di questa allegria per la resurrezione a vita nuova dei pazienti in fin di vita e abbia suscitato anche un intrinseco rigraziamento ( non una colpevole estromissione) per la memoria dei generosi defunti donatori.

Se le venisse in mente in un’altra occasione un modo per tener presente il valore inestimabile del dono della vita dei donatori sarebbe auspicabile che lo facesse concretamente, noi trapiantati lo facciamo tutti le mattine quando ci svegliamo dal sonno e nelle numerose occasioni di incontro soprattutto con i giovani delle scuole di ogni ordine e grado

Sul fatto poi che nel Nord Europa le cose vanno meglio che in Italia la inviterei a confortarci con i dati della situazione delle rispettive nazioni : un solo dato è certo ed è che ci troviamo tra il 2° e terzo posto dopo la Spagna. Comunque mi rimane un ragionevole dubbio sul suo pervicace e talvolta confuso modo di affrontare una problematica così importante e delicata come è quella sulla rinascita della vita, anche perché continua a nascondersi su un pseudonimo senza uscire allo scoperto “sporcandosi le mani” come altri hanno fatto.

Giampiero Maccioni, Trapiantato di cuore da 15 anni ed in lista d’attesa per un ritrapianto.
Presidente Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”
Consigliere Nazionale Federazione LIVER POOL
Via Cattaneo,36 – 09016 Iglesias – tel.fax 0781.30067
cell.3476106054
http://wwwassociazionesardatrapianti.blogspot.com/

sabato 8 ottobre 2011

COMUNICATO STAMPA


ogni giorno..... con l'aiuto di tutti.....

TRAPIANTIAMO UN PO' DI FELICITA'
NEI NOSTRI PAZIENTI

Dopo aver condiviso il video - presentato durante il convegno sui trapianti di rene organizzato dal Dipartimento di Patologia Renale - S.C. Urologia e Trapianto Renale, diretto dal Dott. Mauro Frongia (con 500 trapianti di rene ad oggi)dell’Azienda Ospedaliera Brotzu – ho ritenuto “cosa buona e giusta” divulgarlo sia in facebook, sia sui blog dell’Associazione Sarda Trapianti intitolata al compianto cardiochirurgo Alessandro Ricchi.

Le reazioni suscitate, scomposte, talvolta velatamente interessate(anche politicamente) e nascoste dietro l’ignavia dell’anonimato, mi impongono una testimonianza dalla parte di Abele e cioè di coloro che hanno visto in faccia la morte e sono rinati a vita nuova per un atto di amore di coloro che hanno donato gli organi dopo la loro morte, evitando che questi andassero in pasto ai vermi, per rinascere dentro un corpo in procinto di fare la stessa fine.

Tutto ciò premesso, leggendo e rileggendo i vari interventi, mi sembra comunque che i commenti positivi provvengano dai pazienti , a loro è diretto il messaggio e l’hanno interpretato correttamente !

I commenti dei pazienti trapiantati, aggiunti anche se non scritti ma raccolti dai familiari che sono stati partecipi alla donazione mi rende sereno e felice perché si sia potuto realizzare in modo semplice e allegro (senza troppe pretese professionali di attori e registi famosi) un video che oltretutto ha avuto il risultato di far parlare della donazione e del trapianto di organi attraverso il nuovo e moderno mezzo della comunicazione Web favorita dal grande scomparso Steve Jobs .

Condivido il commento del Dott.Frongia (sulla Nuova Sardegna di oggi)che si è trattato semplicemente di “trasmettere un po’ di allegria” alla fine di un congresso sui trapianti. L’assenso manifestato da tutte le associazioni sarde di volontariato del settore, presenti al convegno, e l’assenso “con il sorriso” manifestato dall’Assessore alla Sanità Simona De Francisci (giornalista esperta di comunicazione) sono, senza entrare nei meandri tecnici e…, la migliore garanzia di aver agito bene e senza secondi fini.

Giampiero Maccioni, Trapiantato di cuore da 15 anni ed in lista d’attesa per un ritrapianto.

Presidente Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi”

Consigliere Nazionale Federazione LIVER POOL

Via Cattaneo,36 - 09016 Iglesias – tel.fax 0781.30067

cell.3476106054